Attività di sostegno alla genitorialità: Centro Famiglie


 

Il progetto nasce dalla collaborazione tra l’Ambito Territoriale di Foggia e il Centro per le Famiglie San Riccardo Pampuri con l’intento di incentivare la crescita delle opportunità, per la famiglia e i suoi componenti, necessarie all’acquisizione di competenze educative.

 

Obiettivi:

-        Promuovere, sostenere e mettere in comunicazione le famiglie coinvolgendo sia Scuola che territorio;

-        Supportare e valorizzare le risorse e l’iniziativa dei genitori;

-        Costruire spazi di riferimento per le famiglie, favorendo momenti di ascolto e orientamento e attivando gruppi di auto aiuto;

-        Costruire reti di supporto alle relazioni familiari finalizzate alla prevenzione e al superamento delle situazioni di crisi e di disagio psico-sociale e relazionale;

-        Mettere in relazione le risorse del territorio;

-        Sensibilizzare, promuovere e diffondere la cultura dell’affido.


Attività:

-        Spazio famiglie come luogo di ascolto, orientamento, consulenza e promozione grazie al supporto di un équipe di esperti, oltre all’attivazione di servizi quali:

  • Accoglienza famiglie e filtro verso le équipe integrate multidisciplinare degli ambiti adozione nazionale/internazionale e affidamento familiare, abuso e maltrattamento
  • Spazio neutro grazie al Centro San Riccardo Pampuri che metterà a disposizione una stanza per gli incontri protetti


-        Gruppi di auto mutuo aiuto finalizzati a:

  • supportare le famiglie, ottimizzando le risorse personali;
  • sostenere le azioni a favore dei minorenni promuovendo lo scambio di esperienze.


-        Consulta che prevede:

  • il coordinamento e la messa in rete di tutte le Associazioni e le Organizzazioni pubbliche e del Privato sociale che operano sul tema della genitorialità;
  • la circolazione e la messa in rete di strumenti per il monitoraggio, la verifica e la valutazione;
  • la predisposizione di percorsi comuni per la sensibilizzazione e il coinvolgimento dei genitori.


-        Ascolto protetto in ambiente fornito di:

  • impianto di registrazione digitale ad alta definizione;
  • due telecamere fisse
  • uno specchio unidirezionale;
  • una postazione di lavoro per l’analisi e la decodifica del materiale video ripreso.

 

-        Campagna di sensibilizzazione nelle scuole volta a:

  • sensibilizzare i genitori su temi quali l’affido e l’adozione;
  • individuare le famiglie che potenzialmente potrebbero essere avviate all’affido;
  • sostenere la genitorialità.



 
GIORGIO CASOLI
VILLA ROSA
MARIA SS SERRITELLA